Business Practices

 

Regolamento REACH dell'Unione Europea

Il regolamento del Parlamento e del Consiglio europeo (CE) N. 1907/2006 del 18 dicembre 2006 riguardante la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la limitazione dei prodotti chimici (REACH) ha l'obiettivo di proteggere la salute umana e l'ambiente dai rischi presentati dalle sostanze chimiche.

Il regolamento REACH dell'Unione Europea (UE) richiede che tutte le sostanze chimiche prodotte o importate nell'UE in quantità superiori a una (1) tonnellata all'anno vengano registrate presso l'Agenzia europea delle sostanze chimiche (ECHA).

Terex Corporation (Terex) costruisce una vasta gamma di macchinari per il sollevamento e la movimentazione di materiali utilizzati in diversi settori industriali, tra i quali: l'edilizia, le infrastrutture, le attività di produzione, spedizione e trasporto, la raffinazione, il settore dell'energia, delle aziende di servizi pubblici e le attività minerarie e di estrazione. I nostri prodotti sono considerati "articoli" del regolamento REACH dell'UE. In determinate condizioni, secondo il regolamento REACH è necessario registrare le sostanze presenti negli articoli. Un articolo può essere un prodotto finale, un assieme o una parte. La registrazione delle sostanze contenute negli articoli è necessaria quando il prodotto chimico è destinato ad essere rilasciato dagli articoli in situazioni normali o ragionevolmente prevedibili, se la sostanza è presente in tali articoli in quantità superiore a una (1) tonnellata/anno per produttore/importatore e per tipo di articolo. In questo momento, Terex non ha stabilito se per i nostri prodotti finali, assiemi o parti è necessaria la registrazione ai sensi del regolamento REACH.

L'Articolo 33 (1) del regolamento REACH impone ai produttori, importatori e fornitori di un articolo contenente più dello 0,1% in peso di sostanze presenti nell'Elenco delle sostanze estremamente preoccupanti candidate all’autorizzazione (SVHC) di fornire al destinatario le informazioni necessarie per consentire l'uso di tale articolo in sicurezza. Come minimo, le informazioni devono includere il nome della sostanza. Tale obbligo ricade nella responsabilità dell'importatore nello Spazio economico europeo (SEE) o del produttore dell'articolo nell'area SEE.

In conformità con le disposizioni di cui sopra, Terex informa i propri clienti che abbiamo ricevuto dai fornitori del segmento Terex Aerial Work Platforms, Materials Processing e Cranes,la comunicazione che alcuni articoli contengono sostanze inserite nell'Elenco delle sostanze candidate SVHC con una concentrazione superiore allo 0,1% in peso.

» Fai clic qui per vedere la tabella degli articoli contenenti SVHC.

Terex continua a ricevere informazioni dai fornitori riguardanti la presenza di sostanze SVHC nei loro prodotti. Terex continuerà a valutare i nostri processi di produzione, la filiera fornitori e gli articoli per stabilirne la conformità con il regolamento REACH.

È possibile ottenere ulteriori informazioni sul regolamento REACH nel sito web dell'ECHA all’indirizzo http://echa.europa.eu/regulations/reach.

Per indagini tecniche o domande sul regolamento REACH, contattare Terex all'indirizzo di posta elettronica REACH@terex.com.