693+ 2 PIANI IBRIDO

693 hybrid images

Il vaglio inclinato 693+ di nuova generazione è stato sviluppato per rispondere a esigenze di produttività elevata per il settore estrattivo e minerario, ed è adatto al trattamento di sabbia e ghiaia, carbone, trucioli di legno e terreni di superficie.

Il nuovo vaglio a cassone di elevata potenza presenta due piani con dimensioni effettive di 6,1 m x 1,53 m (20' x 5') in grado di trattare facilmente materiali fini e detriti, anche appiccicosi.

Il grande gruppo tramoggia/alimentatore è provvisto di alimentatore a nastro a velocità variabile per garantire un flusso omogeneo di materiale e può essere dotato di griglia ribaltabile con telecomando o di griglia vibrante a due piani.

L'impianto idraulico è stato aggiornato per garantire l'equilibrio ottimale tra potenza ed efficienza e la centralina è stata progettata per operare a regimi motore più bassi, in modo da incrementare l'efficienza nel lungo periodo senza compromessi sulle prestazioni.

Come opzione, è disponibile una centralina ibrida.

Caratteristiche:

  • Meccanismo di ripiegamento semplificato e riconfigurato dei nastri integrati, per semplificare l'implementazione e facilitare l'utilizzo.
  • Passerelle idrauliche pieghevoli di serie per migliorare l'efficienza in cantiere e consentire la rapida configurazione del vaglio a cassone
  • Il completo sfruttamento dei due piani da 6,1 m x 1,53 m (20' x 5') permette capacità di vagliatura elevate anche in caso di selezioni particolarmente fini.
  • Angolazione del vaglio regolabile idraulicamente tra 18° e 30°.
  • L'hardware e il software del sistema telematico T-Link, insieme all'abbonamento dati gratuito per sette anni, sono inclusi e installati di serie.